L'ultime ricette

13/05/13

Trota “salmonata” con patate e frutta secca in padella


Qualche giorno fa per cena ho cucinato i filetti di trota salmonata. Da poco ho scoperto che la trota salmonata non è altro che una trota normale da allevamento nutrita con dei carotenoidi per ottenere la colorazione caratteristica rosata della sua carne.
Click to enlarge
La trota sia quella pescata o da allevamento è molto gustosa e amata dai bambini e adulti per il suo gusto delicato, per la sue carni tenere e sode. La trota è anche un pesce a buon mercato proprio per la facilità di allevamento, inoltre vive solo in acque pulite. Questo garantisce il consumatore che le condizioni di allevamento non possono avvenire in acque non pulite e non a caso gli allevamenti sono concentrati nelle zone montane. Per i suoi valori nutrizionali la trota è raccomandata dagli specialisti della nutrizione e dai dietologi grazie alla bassissima percentuale di colesterolo e presenza di grassi polinsaturi, assenti nelle altri carni è ideali per il nostro organismo. L’alta digeribilità è un altro punto a favore della trota. Ricco, nutriente, digeribile: cosa si può chiedere di più ad un alimento? Probabilmente nulla, perciò ricordiamoci di cucinarlo e mangiarlo più spesso!!! 
Ecco cosa occorre e come segue la preparazione della ricetta di oggi:
Trota salmonata con puré e crumble di frutta secca
Tempo di preparazione: 10 minuti + 20 per la cottura delle patate al vapore
Ingredienti per 2 persone:

  • filetti di trota salmonata, 400 g
  • patate, 250 g ( cotte a vapore)
  • carote a julienne, 2 (cotte a vapore)
  • mandorle pelate e pistacchi , 40 g
  • prezzemolo, q.b. 
  • olio extravergine di oliva, 2 cucchiai
  • lattuga, q.b. per la decorazione
  • sale e pepe, q.b.

Procedimento:
Click to enlarge
1. Preparare il puré dalle patate con aggiunta del prezzemolo tritato fine.
2. Tritare la frutta secca non molto fine.
3. In padella con olio scottare la trota sfilettata (senza la pelle esterna) e spinata (delle spine dorsali) per un minuto da ambedue le parti.
4. Togliere dal tegame il filetto, spalmare la parte senza pelle con il puré preparato con sole patate schiacciate, un trito di prezzemolo, sale e pepe.
5. Cospargere sopra il crumble di frutta secca (mandorle e pistacchi) pressando con le dita.
6. Riportare il filetto nella padella per 2-3 minuti su tutti e due i lati (prima dalla parte con il purè e frutta secca).
7. Assemblare il piatto con un pezzo di lattuga, posare sopra la trota pronta, decorare con un po’ delle patate e carote cotte a vapore ed infine un giro d’olio crudo sopra… et voilà la cena è pronta!!!
Accompagnare il piatto con insalata fresca e bicchiere di buon vino bianco frizzante e buon appetito!!!
Note:
La trota è un pesce mediamente grasso e quella di allevamento, rispetto a quella selvatica, contiene più grassi e più omega 3, dunque rappresenta una buona alternativa a pesci più ricchi di questi grassi, come il salmone e lo sgombro.
p.s. Cari amici, nei giorni dell weekend appena trascorso sono stata presa d'una allergia fortissima, ora vado dal mio medico curante, più tardi passo da voi, ciao!

21 commenti:

  1. E' un'idea molto carina e appetitosa! Prima o poi sicuramente la provo Emily!
    Un bacio grande e grazie per lo spunto! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Emanuela, ciao, un bacione!

      Elimina
  2. Ciao Emily :) Questa trota salmonata mi piace tantissimo, deve essere molto gustosa! Bella l'idea del crumble, complimenti! Proverò quanto prima ;) Un abbraccio forte, buon inizio settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina, la trota è gustosissima cucinata in qualsiasi maniera!!! Un abbraccio a te, ciao!

      Elimina
  3. Mi è sempre piaciuta la trota, pescata magari nelle acque di montagna, ma anche quella da allevamento come dici tu.
    Riconosco che è tanto che non la compro. Mi piace come l'hai cucinata, saporita, gustosa. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace molto quella pescata in Lago di Ohrid, unica di quel tipo in Europa però mi accontento anche con quelle di allevamento, non c'è una gran differenza in loro gusto!!!

      Elimina
  4. la trota la mangio anche io piu' o meno una volta alla settimana:) mi piace molto!! e tu l'hai abbinata alla frutta secca che mi attira molto!!!
    un ottimo piatto con il pure':)
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Ombretta, fai molto bene, la trota è veramente buona, magra e sana!!! Ciao, baci!

      Elimina
  5. Da noi non si usa tanto ma sembra davvero buona!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abitudini alimentari sono cosi diversi in Italia, la trota è tipico pesce delle acque dolci!!!

      Elimina
  6. Ciao Emily, la trota salmonata mi piace molto e questa frutta secca le deve dare un saporino tutto particolare! Come va? qui solite cose, ma per fortuna la fine di maggio e delle lezioni si avvicina! Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, da me va un po' maluccio, ho una allergia con del prurito che mi sta facendo impazzire... quanto riguarda la trota cucinata cosi è squisita!!!

      Elimina
  7. Mamma mia che buona questa preparazione della trota, una panatura deliziosa.Bravissima cara.

    RispondiElimina
  8. Ciao Emily, quante deliziose ricette mi sono persa in questo periodo! Buonissima la trota, mi piace molto la tua versione con la frutta secca e patate, complimenti!
    Ps. Grazie per essermi stata vicina, un forte abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati Molly, grazie a te per la visita, ciao!

      Elimina
  9. Ciao Emily, mi dispiace che vada un po' così, speriamo che migliori tutto, tempo, salute, lavoro, ricerca della casa... bacione, amica mia, a presto

    RispondiElimina
  10. Ciao Carla, si,speriamo che migliori tutto in breve termine però, un abbraccio amica!!!

    RispondiElimina
  11. Buona l'idea nel suo accostamento a me la trota anche se salmonata non dice molto ma in questo contesto da provare. Buona serata

    RispondiElimina