L'ultime ricette

29/04/13

Focaccia con formaggio feta e profumi mediterranei

Cosa succede se una domenica sera viene voglia di cenare con focaccia al formaggio, però in frigo c’è solo un pezzo di feta? Succede che si prepara un’ottima focaccia senza lievito, friabile fuori, morbida dentro, insaporita con formaggio feta, olio extra vergine di oliva, rosmarino e origano. Alle ore 18(h) , si impasta il panetto con l'aiuto della macchina del pane e alle ore 20,30(h) tutti a tavola a cenare con una squisita focaccia come questa!
Click to enlarge
Ecco cosa occorre e come si prepara la focaccia saporita con feta e profumi mediterranei.
Ingredienti:

  • farina 0, 500 g
  • acqua, 250 ml
  • olio di oliva extravergine, 50 ml - io, olio Dante, ConDisano
  • sale, q.b. – io, 10 g
  • feta, 200 g
  • rosmarino fresco o secco, a piacere
  • origano secco, a piacere

Procedimento:
Click to enlarge
1. Preparare il panetto di pasta senza lievito, possibilmente con l'aiuto della Macchina del Pane (o con la planetaria, altrimenti con le mani) versando gli ingredienti liquidi. Far partire la macchina, mano a mano inserire la farina.
2. Dalla MdP dopo circa 20 minuti si tira fuori un impasto abbastanza morbido, lo posiamo sulla superficie infarinata, facendo poche pieghe per ottenere un panetto lisco che a sua volta si lascia riposare avvolto in pellicola alimentare per circa 2 ore.
Click to enlarge
3. Sbriciolare la feta con la forchetta o con le mani e spalmare la teglia con olio.
4. Passato il tempo dovuto al riposo dell’impasto, accendere il forno alla t° massima. Tagliare il panetto liscio, morbido ed elastico in due parti. Da ciascuna si ricava una sfoglia in modo classico cioè con le mani, usando solo all' inizio il mattarello, per dare la forma. Poi, la sfoglia si tira mettendo le mani sotto, facendola ruotare contemporaneamente sui bordi in modo che il suo peso ci aiuti a farla allargare senza romperla.
Click to enlarge
5. La sfoglia trasparente, si posa sulla teglia oliata, si cosparge con la feta sbriciolata, il rosmarino e l’origano.
6. Preparare anche la seconda sfoglia nella stessa maniera (un poco più sottile e trasparente dalla prima) e poi posarla sopra il formaggio.
7. Eliminare l’eccesso delle due sfoglie, chiudere bene il bordo della focaccia pressando leggermente con le dita, poi sempre con le dita fare dei piccoli strappi (circa 1 cm) sopra. Irrorare la focaccia con olio evo e posizionare la teglia nella parte inferiore del forno scaldato alla t° massima. Cosi la focaccia cuocerà bene sotto senza bruciarsi sopra. La cottura sarà ultimata quando la focaccia avrà un colore dorato sopra e sotto.
8. Dopo circa un quarto d’ora la focaccia è pronta da gustare bella calda e profumata! ... Allora non rimane altro che tagliarla e mangiarla, magari accompagnata con il prosciutto cotto e ... buon appetito!!!
Click to enlarge
Note: 
1. La tecnica usata per le sfoglie è quella che si usa in Liguria quando si prepara la focaccia di Recco. 
2.  Le foto della preparazione anche se non perfette, indicano chiaramente il modo e la tecnica della preparazione di questa focaccia con feta. .
3. La feta che ho usato io, era comprata al banco dei formaggi, non confezionata e molto più delicata, meno salata e un po' più morbida.
4. Una curiosità: il  Formaggio “feta” da sempre si produce e consuma in tutti i paesi dei Balcani e in ogni paese assume un nome diverso.
5. In Italia, il formaggio Quartirolo Lombardo DOP si avvicina molto al gusto della feta e potrebbe essere una valida sostituzione nella preparazione di questa focaccia.
6. L’olio ecxtra vergine di oliva, il rosmarino e l’origano completano il gusto mediterraneo di questa buonissima focaccia.
Cari amici lettori, vedo che questa ricetta è entrata tra i Top 10 post più visitati. Credo nella vostra onesta e voglia di farmi sapere se la provate o se vi ha ispirato per creare un altra focaccia simile, grazie mille!!!
Ecco, qui finisce il post di oggi. Alla prossima amici, ciao!

34 commenti:

  1. che buone le focacce e poi si possono riempire a piacimento ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente Enrica, con tutto quello che si desidera e che uno ha nel frigo o nella dispensa. Grazie della visita!

      Elimina
  2. questa tua focaccia è veramente accattivante e molto diversa dalle mie solite, spesse e lievitate. Mi attira molto. E grazie per il paragone feta quartirolo, sono cose sempre utili da sapere. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lara! A differenza di te Io le focacce le faccio di rado perché quelle delle focaccerie genovesi sono troppo buone sia con lievito che senza, ma ogni tanto mi viene voglia di provare a prepararle da sola. Ciao, a presto, baci!

      Elimina
  3. Emily e' deliziosa mi piace tantissimo la farcitura con la feta. Complimenti cara.

    RispondiElimina
  4. Devo dirti che hai fatto proprio bene. Ottima cena, complimenti.

    RispondiElimina
  5. Ciao Emily :) Una focaccia invitantissima... complimenti!!! Grazie per la chiara spiegazione e un bacione! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina, sono contenta di essere riuscita a spiegarla meglio possibile. Ciao, un bacione!

      Elimina
  6. Emily anche io sperimento senza lievito pero' la focaccia non l'ho ancora fatta!!! un'idea geniale con la feta e veloce:)
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta, a me piacono tutte le focacce al mondo, piano piano le proverò tutte!:))

      Elimina
  7. mi auguro che tu possa vincere il contest!! E' veramente invitante!!!

    RispondiElimina
  8. Una ricettina davvero particolare...io adoro la feta, quindi super promossa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana, allora non ti rimane altro che provare a fare questa focaccia!;)

      Elimina
  9. ciinventiamo sempre qualcosa!!! e sei stata davvero brava, sai che ho lì anch'io un panetto di feta, volevo fare insalata ma fa troppo freddo:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi Pallina, io sono cresciuta con delle focacce preparate con formaggio tipo fetao(leggere la nota no.4) e ametto che avevo voglia di sentire quel sapore ... e cosi ho fato questa focaccia. Provala, vedrai come è gustosa!!!

      Elimina
  10. Caspiterina!!!! Ma è favolosa! Io adoro la Grecia.. e quindi la feta.. Non sos e riuscirei mai a tirarla così sottile.. ma che voglia pazzesca mi hai messo!!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, se fai una pasta abbastanza morbida ed elastica vedrai che ci riuscirai! Ciao, baci!

      Elimina
  11. ...e forse succede pure che mi presento a casa tua e me la mangio tutta! ;)
    Un bacio grande cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego Emanuela, vieni quando voi, faremo un altra focaccia. Un abbraccio carissima!

      Elimina
  12. Ciao Emily, che bella l'idea della feta nella focaccia, e hai fatto una pasta perfetta, sottilissima, trasparente... anche per me è stato un piacere parlare con te ieri sera. Ti abbraccio, buona festa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amica mia, ...sai, focacce simili si fanno nel mio paese di origine con il formaggio uguale alla feta ma con un nome diverso. Praticamente quando si va a comprarlo al banco dei formaggi si chiede: una feta siregne = un pezzo siregne, perfavore! La cucina macedone e ricca con le focacce distese ed assottigliate con un matterello sottile. Ciao cara, a presto!

      Elimina
  13. Un barattolo da un chilo è sufficiente? Però non si conserva a lungo, dovrai sacrificarti a mangiarlo in fretta tutto quel cioccolato :) Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sacrifico volentieri anche se dopo ingrasso per altri 2-3 chili!:) Baci!

      Elimina
  14. invitantissima questa focaccia....la prossima domenica vengo da te!!!! ^_-

    RispondiElimina
  15. ha un aspetto davvero invitante, io adoro i formaggi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, i formaggi sono il mio punto debole!!!

      Elimina
  16. Bella ricetta Emily , complimenti
    p.s. sono passata anche dalla ricetta di fagioli che mi hai consigliato ..perfetta !
    ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Stefania, mi fa tanto piacere, ciao!:)

      Elimina