L'ultime ricette

22/02/13

Chiocciole di pasta brioche salata con spinaci e scamorza


Oggi una ricetta della pasta brioche salata, che preparo spesso, però è la prima volta che scrivo la ricetta sul blog di una prelibatezza simile come queste Chiocciole farcite di pasta brioche salata.
Click to enlarge
Se avete dimestichezza ad impastare con le vostre manine allora queste chiocciole saranno per voi un gioco da ragazzi e per la loro preparazione ci vuole circa 1 ora e 30 minuti. Passo alla ricetta. 
Chiocciole di pasta briosche salata farcite con spinaci e scamorza
Stagione:  inverno - primavera
Tempo di preparazione: 1h e 30'
Ingredienti per 2 persone: 
  • farina di farro (o farina 00), 300 g 
  • latte, 125 ml
  • tuorlo d’uovo, 1
  • lievito di birra, ¼ della confezione
  • olio di oliva extravergine (io, olio Dante) o burro, 50 g
  • sale, q.b.
  • formaggio scamorza, 200 g
  • albume d’uovo, 1
  • spinaci, 200 g (già cotti)
  • latte, per spalmare
  • semi di papavero 
  • semi di sesamo

Procedimento:
Click to enlarge
1. Impasto: Intiepidire il latte e sciogliere il burro. In una piccola ciotola, unire la metà di latte tiepido, il lievito, un cucchiaino di farina e uno di zucchero, mescolare bene, in modo la miscela risulti senza grumi.
2. Per la farcia:  sbollentare gli spinaci (io a vapore) e tagliarli. In una ciotola unire gli spinaci, la scamorza grattugiata grossolanamente e l'albume d’uovo, mescolando tutto bene e aggiungendo un po' di sale e pepe.
3. In una ciotola grande unire metà della farina, il lievito cresciuto (ci vogliono giusto 5-10 minuti), il latte rimanente, olio o il burro fuso, il tuorlo d'uovo e impastare bene. Aggiungere anche la farina rimanente con il sale (q.b.) mischiato dentro, continuando ad impastare. Può essere necessario aggiungere altra farina o acqua calda (l’impasto non deve incollarsi alle mani).
4. Appena cresciuto, rovesciarlo sul tavolo infarinato e impastarlo. Tagliare i pezzi dall' impasto, formando una palla da ciascuno e pesarli (circa 110 g ognuno ). Appiattire ogni palla come nella foto, formando una sfoglia grande come un piatto piano. Farcire la superficie con un poco di farcia di spinaci, formaggio grattugiato e tuorlo d’uovo, arrotolare la sfoglia  e poi formare una chiocciola.
5. Metterlo in una teglia rotonda foderata con carta da forno e tagliare ogni chiocciola ai lati con  forbici da cucina. Spalmare con latte, aggiungere sopra semi di papavero e sesamo, attendere ancora una decina di minuti prima di mettere la teglia in forno già caldo a 250°C per circa 10-15 minuti. 
6. Quando sono cotti assumono un colore golden red. Sfornare e coprire con un panno asciutto, lasciando intiepidire.
7. Servire a tavola come piatto unico, accompagnato con uno yogurt molto denso e buon appetito!
 Nota: 1. La farcia delle chiocciole può essere preparata con vari tipi di verdura e formaggi di pasta semi-dura. 
2. Se si fanno con una dimensione più piccola, possono facilmente diventare un gustoso antipasto o dei finger food sfiziosi.
3. Per 4-5 persone basta raddoppiare le dosi degli ingredienti.
Cari amici, di nuovo sono stesa a letto con la febbre ... appena mi sento meglio passo da voi, ciao!
Ps.: Il post è stato scritto da diversi giorni e solo ora lo pubblico.

23 commenti:

  1. Mi piacciono molto gli spinaci nei impasti lievitati. Bellissime le tue chiocciole!
    Se ti va, le puoi presentare al mio linky party!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Any, solo ora vnoto il tuo invito... passo oggi pomeriggio a vedere di cosa si tratta, ciao e grazie!

      Elimina
  2. Meravigliose queste chiocciole! Ti copio la ricetta, le mie figlie amano questi rustici e io amo i lievitati.
    Ho cambiato nome e indirizzo al mio blog, mi farebbe piacere se ti unissi nuovamente ai lettori, li ho persi tutti. Ora sono qui:
    http://iltempoincucina.blogspot.it/
    Guarisci presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dana, ... fammi sapere se ti sono piaciute! p.s. mi sono unita ancora una volta ai tuoi lettori con tanto piacere!

      Elimina
  3. Ciao Emily :) Buonissime ed esteticamente strabelle! Complimenti! Salvo la ricetta (tra l'altro chiarissima e ti ringrazio!) ;) Un abbraccio, buon weekend :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina, sei gentilissima... un abbraccio!

      Elimina
  4. buone anche come merenda per la scuola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché no?! Sono morbidissime e i bambini devono stare attenti di non schiacciarle!

      Elimina
  5. Ma che meraviglia Emily, sono deliziose, mi piacciono tantissimo. Bravissima cara. Buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sono buonissimi e belli da vedere, grazie cara!

      Elimina
  6. emily cara anche io adoro i lievitati e rièieni sono favolosi!!! pero' tu sai anche creare delle forme davvero molto carine!!!
    un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta, tramite il cibo uno può esprimersi artisticamente. Se lievitati non hanno una bella forma a me piacciono di meno, è solo una questione di estetica!

      Elimina
  7. Sono bellissime da vedere, e poi io questo ripieno lo adoro!!

    RispondiElimina
  8. Ma che carine queste chiocciole dal ripieno vegetariano. Un'idea ottima, brava ;-)

    RispondiElimina
  9. Il ripieno è gustosissima e la forma davvero troppo bella con quel “vedo-non vedo” della sorpresa all’interno :) Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie federica, sei sempre molto carina! Ciao, baci!

      Elimina
  10. non ho mai fatto il pan brioche salato... la tua ricetta l atrovo divertentissima e golosissima, ne rubo un paio di queste chiocciole e ti auguro felice we :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora prova ora, sono facili da fare e gustosissimi! Ciao e bw a te!

      Elimina
  11. Che belle e sfiziose queste chioccioline, sono di grande effetto, brava! Un bacio!

    RispondiElimina